Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2022

‘Baby Yingliang’:il fossile perfettamente conservato di un dinosauro dentro l'uovo.

(Foto: LIDA XING) Negli anni sono tante le uova di dinosauro fossilizzati che sono state scoperte, ma questo scoperto nel sud della Cina, è un caso unico,  almeno per il  momento: è infatti estremamente raro trovarne uno con un embrione così ben conservato all’interno di un uovo. Si tratta di un uovo di Aviraptorosauro, una delle specie appartenente ai dinosauri aviari. Gli studiosi hanno scoperto, grazie a questo cucciolo in fase di schiusa, che questo tipo di dinosauri assumevano una postura di flessione distinta prima della schiusa, un comportamento considerato unico per gli uccelli. “Non credevo ai miei occhi, è un embrione perfettamente conservato”, afferma l’autrice dello studio Darla Zelenitsky, paleontologa presso l’Università di Calgary e specializzata in uova di dinosauro. Il dottor Fion Waisum Ma, dell’Università di Birmingham, ha spiegato alla BBC che questo è “il miglior embrione di dinosauro mai trovato nella storia. La maggior parte sono incompleti, con gli scheletri dis

Pianta: La margherita

La margherita è una pianta erbacee appartenente alle famiglia delle Asteracee. E' una pianta perenne molto diffusa in tutta Europa e i suoi fiori sono formati da dei capolini solitari con petali saldati tra loro racchiusi da brattee di colore verde, il peduncolo sul quale si trovano le diverse parti fiorali è di forma conica. La caratteristica dei capolini della margherita è quella di chiudersi durante le giornate senza sole o piovose mentre in presenza di sole ne seguono i suoi spostamenti (un pò come i girasoli). Le margherite non sono profumate, sebbene i fiori delle margherite siano particolarmente apprezzati e frequentati da farfalle ed api o vespe. Sono piante abbastanza resistenti sopratutto coltivate in piena terra ma non amano molto il freddo. Le margherite infatti sono piante che gradiscono molto il sole e i climi temperati: la temperatura ideale per la loro riproduzione si aggira intorno ai 15°; temono, come dicevamo, molto le basse temperature e le forti piogge quindi q

Esce a Novembre l'autobiografia di Bono 'SURRENDER'

Bono – artista, attivista e cantante del gruppo rock irlandese U2 – ha scritto un’autobiografia intitolata SURRENDER, che verrà pubblicata da Alfred A. Knopf il 1° novembre 2022. Ne ha dato annuncio oggi Reagan Arthur, vicepresidente esecutiva e direttrice di Knopf. Rappresentato da Jonny Geller di Curtis Brown Ltd., SURRENDER verrà pubblicato in hardcover ed ebook, e come audiolibro narrato da Bono da Penguin Random House. Il libro uscirà contemporaneamente in tutto il mondo: oltre che negli Stati Uniti, SURRENDER verrà pubblicato in 15 paesi, tra i quali Regno Unito, Irlanda e Canada. In Italia verrà pubblicato da Mondadori. Sulla carriera di Bono, uno degli artisti più famosi del mondo, si è scritto molto. Ma in SURRENDER è lo stesso Bono a prendere la penna, descrivendo per la prima volta la sua vita straordinaria e le persone che ne fanno parte. Con la sua voce unica, Bono ci porta dalla sua infanzia a Dublino, compresa l’improvvisa perdita della madre quando aveva quattordici ann

'Una storia': l'autobiografia di Luciano Ligabue.

Esce il 3 maggio l’autobiografia di Luciano Ligabue: Una storia (Mondadori). Il 5 maggio, alle ore 21, OGR Talks, a cura di Mondadori e OGR Torino, in collaborazione con il Salone del Libro di Torino, presso OGR, Corso Castelfidardo 22, Torino. Modera l’incontro Bruno Ventavoli. L’evento è sold out ma è possibile iscriversi a una lista d’attesa accessibile dal sito di OGR Torino. Per chi non riuscisse a prenotarsi, l’evento è in streaming sui canali YouTube e Instagram di OGR Torino e sui canali YouTube e Facebook di Mondadori. C’è un intero universo, circoscritto e infinito, nella narrazione autobiografica di Luciano Ligabue. Sessant’anni di vita che, in virtù di una scrittura in stato di grazia, si elevano a vera e propria storia, tutta da leggere, tutta da rivivere. Una storia, questo il titolo che Luciano Ligabue ha scelto, perché questo libro è sia la sua storia, quella più intima, personale e famigliare, sia un meraviglioso racconto che abbraccia la provincia italiana, dagli anni